In ogni parlamento gli eletti si suddividono il lavoro, poiché nessuno è in grado di fare tutto allo stesso tempo. Per questo motivo anche in ogni BVV (Bezirksverordnetenversammlung) esistono gruppi politici e comitati.

  • Frazioni

Una frazione viene formata soprattutto dai deputati (Bezirksverordnete) dello stesso partito. Qui si discutono i problemi attuali, possibili soluzioni, e ci si accorda su obiettivi politici condivisi. In questo modo è più facile trovare un compromesso tra i diversi gruppi politici.

  • Comitati

Nei comitati viene svolto il maggiore lavoro per la BVV.
I comitati sono responsabili per settori specifici, come ad esempio lo sviluppo urbano, l’integrazione, o la salute. I deputati determinano il numero e la tipologia dei comitati formati.
In commissione i deputati svolgono i loro incarichi in qualità di specialisti dei gruppi politici. Ogni gruppo politico nomina uno o più membri per le diverse commissioni. Qui vengono preparate e discusse le decisioni e le diverse soluzioni che vengono poi presentate in assemblea plenaria a tutti i deputati per essere votate.

  • Volontariato

I deputati distrettuali lavorano tutti in maniera volontaria. Questo vuol dire che gli incontri regolari e le preparazioni successive, vengono svolte in aggiunta alla loro professione, nel loro tempo libero.

I deputati devono investire molto tempo per esercitare il loro mandato. Pertanto, tutti i parlamentari del distretto ricevono un’indennità mensile di rappresentanza di 540 €. A questi si aggiungono i gettoni di presenza, 20 -31 € per sessione, e un’indennità di viaggio di 41 €.