Un’elezione non fa ancora nessuna democrazia. Una democrazia vive principalmente se cittadine e cittadini collaborano anche tra un’elezione e l’altra. Le possibilità sono così varie che ciascuna e ciascuno può contribuire in qualcosa:

  • Tutti nel partito per cui hanno votato
  • Giovani in rappresentanze scolastiche o studentesche
  • Rappresentanze e comitati di genitori
  • Lavoratori in sindacati, comitati aziendali e del personale
  • Comitati e associazioni della terza età
  • “Sapienti di quartiere”, che hanno a cuore il suo quartiere (Bezirk), in rappresentanza del quartiere o in qualità di deputato cittadino
  • “Diversamente pensanti”, a cui preme uno specifico aspetto, in iniziative cittadine o altre associazioni per cause particolari
  • O, direttamente, attraverso la partecipazione popolare nei quartieri o attraverso petizioni estese a tutta la città, iniziative o referendum/petizioni popolari

In questo modo puoi influenzare, tra un’elezione e l’altra, la politica e formare insieme Berlino, il tuo quartiere e la convivenza civile.

Non lasciare la politica solo alle politiche e ai politici: partecipa!